Passato è passato

Passato è passato

febbraio 10, 2019 Non attivi Di Editor

Il passato è come una mancata vincita alla lotteria non ha senso piangere pensando ai soldi che avremo potuto ricevere , sprecheremo soltanto il nostro tempo .

Purtroppo molte persone vivono piangendo su queste vincite mancate .

Quando degli uccelli volano sopra di noi dovremmo lasciarli volare , rimuginare sulle sofferenze del passato è come permettere a questi uccelli di posarsi sul nostro capo e farci il nido.

Il passato è come un assegno annullato .

Il futuro non può trasformarsi in presente e il passato resterà sempre passato.

Solo il presente è nelle nostre mani.

Sia che piangiamo o ridiamo il tempo passa comunque .

RIEMPIAMO DUNQUE DI RISATE LA NOSTRA VITA.

AMMA

Focalizzandoci sul passato ci toglie energia che può essere utilizzata nel qui ed ora.

È una patologia che molti di noi possiedono, rinforzata dalla cultura attuale , e ci crea tanta tristezza e sofferenza .

Inconsciamente sono pensieri che occupano la nostra mente in continuo e non ci fanno essere lucidi e presenti al momento attuale.

Una pratica importante nella ricerca dell’atteggiamento migliore da ottenere è il perdono.

PERDONO non inteso come condono , ma come lasciar andare il risentimento , l’attaccamento nei confronti dell’esperienza vissuta , nei confronti di persone che ci hanno ferito , e soprattutto nei nostri confronti.

Nella pratica delle nostre sessioni e in alcuni corsi affrontiamo anche queste tematiche ,dando anche priorità alla consapevolezza di tutte le convinzioni mentali limitanti.